Italien 2008

Écrit par Laurence Monaco   

Italien session 2008

 Le site www.ecogesam.ac-aix-marseille.fr propose un exemple de sujet proposé lors de la session 2008.

En voici l'extrait :

L'olio Carli arriva in Francia

La Fratelli Carli fa shopping in Francia. il gruppo di Imperia ha acquisito la Newsol. Questa realtà industriale, che nel 2007 ha fatturato 16.6 milioni di euro, è appena nata dalla fusione di due società : la Soleou, che produce e commercializza alimenti provenzali attraverso la grande distribuzione transalpina, e Agroazur, specializzita in particolare nella produzione di olive aromatizzate et in salamoia, che finiscono sugli scaffali della Gdo et dei negozi francesi.[...].

"E' la prima volta che facciamo un'acquisizione all'estero-dice l'amministratore delegato Gian Franco Carli, nipote del fondatore Giovanni. Si tratta di una mossa essenziale : per noi, i mercati esteri sono ormai una priorità strategica". La presenza all'estero della Fratelli Carli, finora, è stata limitata alla vendita per posta. In Francia la società opera da dieci anni, in Austria e in Germania, da cinque, in Inghilterra da uno. Da poche settimane, ha iniziato le attività degli Stati Uniti, dove sta svolgendo una serie di test che avranno i primi risultati effettivi fra qualche mese.[...].

Oggi, su un fatturato consolidato nel 2007 di 120 milioni di euro, i mercati esteri valgono una quota compresa fra 1'8% e il 9 per cento. cinque anni fa, era il 2 per cento. L'obiettivo, ambizioso, di medio-lungo periodo è che l'export garantisca il 30% dei ricavi.

"Nel 2011, anno del nostro centenario-afferma Carli- miriamo al 15%". L'opzione estera, per la Fratelli carli, è essenziale. anche perché il mercato italiano è stabile e non si puo espandere. Per esempio nell'olio, che resta il core business del gruppo ligure con una quota dell'80% sui ricavi, gli italiani da anni sono fermi a un consumo di olio di oliva e di olio di semi pari in entrambi i casi a 14 litri procapite. La quota del mercato in valore in capo a Carli è del 7% e in volume è del 6.2 per cento. Difficile guadagnare quote significative. Da qui la neccessità di muoversi, più pesantemente possibile, sull'estero.

"Con questa operazione-dice Carli- vogliamo dare il via a un percorso di crescita in Europa. E' possibile che questa espansione si concreti anche attraverso acquisizioni di società operanti nel settore alimentare di alta qualità". Anche se, per adesso, l'obiettivo è risucire a "digerire" il buyout francese, anche se la società francese, con i due stabilimenti di Salerne nel Var et di Arcs sur Argens, resterà operativamente autonoma rispetto alla capogruppo italiana."Un grande vantaggio-dice l'amministratore delegato- è che, tramite Newsol, potremo sperimentare la vendita tramite le reti commerciali tradizionali. E non è detto che, qualore puntassimo a diffondere i prodotti provenzali nel nostro paese, non ricorreremmo anche in Italia alla Gdo e alle reti di vendita. Non subito, ma non le escludiamo[...]". 

                                                           Paolo Bricco, Il Sole-24 ore, 22/02/2008

Travail à faire

I - COMPREHENSION (20 points)

1 - résumer le texte en français (100 mots +/- 10%) - 10 points

2 - Traduire en français depuis :"E' la prima volta che..." jusquà"... cinque anni fa, era il 2 per cento" - 10 points

II - EXPRESSION (20 points)

Répondre en italien aux questions suivantes :

1 - Quali sono le caratteristiche dell'impresa presentata nell'artoclo?

(100 mots +/- 10%) - 8 points

2 - Quali sono le scelte di quest'impresa e quali ne sono le ragioni e gli obiettivi? (150 mots +/- 10%) - 12 points

Dernière mise à jour : ( 29-03-2010 )